Home / Açucar Exportação / Spal contro l’Arezzo per entrare nella storia, novemila cuori per la serie B – Sport

Spal contro l’Arezzo per entrare nella storia, novemila cuori per la serie B – Sport


FERRARA.  Attesa. Ansia. Impazienza. Gioia. Orgoglio. Felicità. Clima di celebrazioni. Ecco cosa si respira in città, ed intorno alla squadra, ormai da giorni, dal ritorno di Giani & C. domenica scorsa dalla vittoriosa trasferta di Ancona. In tutto ciò, un… dettaglio: c’è una partita da giocare.

Con l’Arezzo è bastato pareggiare. Poi tutti, tifosi e giocatori, hanno riempito piazza Trento Trieste per festeggiare. Sono passati 24 anni anni dall’ultima promozione


Sembrerebbe l’ultimo dei problemi, invece – ovviamente – si tratta del particolare fondamentale. Bisogna scendere in campo e bisogna conquistare un risultato positivo. Lo si potrebbe dare per scontato, ma in realtà non è così. Perchè l’Arezzo vive una crisi pesantissima, è al centro della feroce contestazione della propria tifoseria, è reduce dal cambio di allenatore (con l’ex spallino Bucaro – tra i “protagonisti” della retrocessione in C2 al termine della stagione 1996/97 – che esordirà proprio oggi) e per tornare protagonista, anche solo per un giorno, ha solo un mezzo: rompere le uova nel paniere alla Spal. Che dal canto suo deve trovare forza e capacità per far sì che ciò non accada, per concentrarsi, per concretizzare la legittima voglia di far festa, per essere consapevole del fatto che serve il risultato. Non che non lo sappia, e che non abbia i mezzi e le qualità per mettere a fuoco l’obiettivo, ma l’euforia dell’ambiente è stata ed è tale che bisogna fare uno sforzo per tornare a pensare solo al match, almeno per qualche ora. L’impegno di mister Semplici è andato e va in questa direzione.


Il traguardo rappresenterebbe il meritatissimo coronamento del sogno, un premio straordinario per una stagione altrettanto straordinaria. Anzi, di più: squadra al comando per tutta l’annata, e non serve aggiungere altro. Forza, dunque, tutta una città spinge la Spal, con il record di affluenza al “Mazza” ed una viva partecipazione di tutto il popolo, anche di chi non potrà essere sugli spalti.


Formazione? Oggi è davvero l’ultimo dei dettagli. Immaginabile che mister Semplici dia continuità allo schieramento di Ancona, al massimo ci sarà una variante, forse due (a dir tanto). Ma conterà altro. Lo spirito, la voglia, l’intelligenza di un gruppo che per tutto il campionato ha dato lezioni di unità, compattezza, forza, determinazione, perseveranza, capacità di reazione, consapevolezza dei propri mezzi e della portata – immensa – dell’obiettivo finale. Servirà il blocco unico tra la Spal, la sua gente, Ferrara tutta.


E allora, prendiamocela, questa serie B. Semplici ed i suoi ragazzi, la società (prima artefice di un traguardo tre anni fa lontano dall’immaginabile), sono davvero sulla soglia che conduce alla galleria della storia biancazzurra.


 


©RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte:
Autor/Site:
Titulo Original: Spal contro l’Arezzo per entrare nella storia, novemila cuori per la serie B – Sport
Link original: http://lanuovaferrara.gelocal.it/sport/2016/04/23/news/spal-contro-l-arezzo-per-entrare-nella-storia-1.13348630
Todos os direitos pertencem aos seus devidos criadores.

About BrokersCorp

A equipe da Brokers Corp Brasil é composta por profissionais que trazem para você as últimas noticias do mundo dos negócios e muitas informações do nosso dia a dia, além de divulgar oportunidades e lançamentos de novas tecnologias. Siga-nos nas principais redes sociais e fique por dentro das últimas novidades do portal. Todo o conteúdo deste site está publicado sob a Licença Creative Commons Atribuição 3.0 Brasil. Para reproduzir o material é necessário apenas dar crédito aos seus devidos criadores. Sejam todos bem vindos.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Esse site utiliza o Akismet para reduzir spam. Aprenda como seus dados de comentários são processados.

Scroll To Top